tutto quello che volevo dire:

“Ah!” esclamò alzandosi e misurando a grandi passi la stanza. Si avvicinò per guardarmi e mi disse con voce alterata: “Mi avete disgustata per molto tempo della vita e delle passioni. Tranne la mostruosità, tutti i sentimenti umani non vanno a finire così, con atroci delusioni? Madri, i figli ci assassinano o con la loro cattiva condotta o con la loro freddezza. Spose, siamo tradite. Amanti, siamo trascurate, abbandonate. L’amicizia! esiste? Mi farei suora domani se non sapessi di poter restare inaccessibile come una roccia in mezzo alle tempeste della vita. Se l’avvenire del cristiano è anch’esso un’illusione, almeno non si distrugge che dopo la morte. Lasciatemi sola.”

– Sarrasine, Honoré de Balzac.

Annunci

Pubblicato da

clahoudini

Vagheggio su temi letterari, significati reconditi, spezzo, ritaglio e analizzo, incollo, mi emoziono, scrivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...